RCV Congressi

  • Full Screen
  • Wide Screen
  • Narrow Screen
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

2016

1 LA PEDIATRIA PRATICA - II EDIZIONE
2 NUOVE FRONTIERE TERAPEUTICHE NELLA DISFUNSIONE ERETTILE. UNA REVISIONE IN TEMA DI EZIOLOGIA, DIAGNIOSTICA E TRATTAMENTO
3 ANESTESIE LOCOREGIONALI ECOGUIDATE
4 DOLORE NOCICETTIVO: PATOGENESI, DIAGNOSI E SCELTA TERAPEUTICA
5 LE APPLICAZIONI CLINICHE DELLA BIOLOGIA MOLECOLARE NEL LABORATORIO DI BASE
6 LA GESTIONE MULTIDISCIPLINARE DEL PAZIENTE DISFAGICO: UP TO DATE
7 ED. 1 - IL RUOLO CENTRALE DEL MEDICO DI FAMIGLIA PER L'ADERENZA ALLA TERAPIA DEL PAZIENTE CARDIOVASCOLARE E CON DOLORE CRONICO. INFLUENZARE IL PAZIENTE AFFINCHE' SI PRENDA UN IMPEGNO
8 ED. 2 - IL RUOLO CENTRALE DEL MEDICO DI FAMIGLIA PER L'ADERENZA ALLA TERAPIA DEL PAZIENTE CARDIOVASCOLARE E CON DOLORE CRONICO. INFLUENZARE IL PAZIENTE AFFINCHE' SI PRENDA UN IMPEGNO
9 MONDORTESI. LE ORTESI IN ORTOPEDIA, FISIATRIA, REUMATOLOGIA E MEDICINA DELLO SPORT
10 ED. 3 - IL RUOLO CENTRALE DEL MEDICO DI FAMIGLIA PER L’ADERENZA ALLA TERAPIA DEL PAZIENTE CARDIOVASCOLARE E CON DOLORE CRONICO. INFLUENZARE IL PAZIENTE AFFINCHÉ SI PRENDA UN IMPEGNO.
11 ED. 4 - IL RUOLO CENTRALE DEL MEDICO DI FAMIGLIA PER L’ADERENZA ALLA TERAPIA DEL PAZIENTE CARDIOVASCOLARE E CON DOLORE CRONICO. INFLUENZARE IL PAZIENTE AFFINCHÉ SI PRENDA UN IMPEGNO.
12 SINDROME METABOLICA CUORE ED ENDOCRINOPATIA. RUOLO DEL LABORATORIO.
13 LA DIAGNOSTICA ECOGRAFICA NELLA NEOFORMAZIONE OVARICA
14 DALLA PALPITAZIONE ALL’ABLAZIONE. L’INTEGRAZIONE TRA I SERVIZI TERRITORIALI E I SERVIZI OSPEDALIERI NELL’ASP DI AGRIGENTO NELLA PREVENZIONE DELLA MORTE ARITMICA NELLA PERSONA APPARENTEMENTE SANA, NELLA PERSONA CON FATTORI DI RISCHIO E NEI CARDIOPATICI CON
15 IPERTENSIONE ARTERIOSA E CARDIOPATIA ISCHEMICA: DALLA DIAGNOSI ALLA TERAPIA.
16 SALUTE E BENESSERE DONNA
17 MEDICO DI FAMIGLIA E MEDICO SPECIALISTA PER L’ADERENZA ALLA TERAPIA ANTIPERTENSIVA E IPOLIPEMIZZANTE
18 LA COMPLESSITA' DEL TRATTAMENTO FARMACOLOGICO DEL PAZIENTE ANZIANO
19 ED. 5 - IL RUOLO CENTRALE DEL MEDICO DI FAMIGLIA PER L’ADERENZA ALLA TERAPIA DEL PAZIENTE CARDIOVASCOLARE E CON DOLORE CRONICO. INFLUENZARE IL PAZIENTE AFFINCHÉ SI PRENDA UN IMPEGNO.
20 LA NUTRIZIONE CLINICA SPECIALIZZATA NEL PAZIENTE CRITICO
You are here